L’agente di Zirkzee è in Italia: ecco cosa filtra da Casa Milan su Zirkzee

By Mario Labate -

Continuano ad auto-alimentarsi le voci sul futuro di Joshua Zirkzee. Con l’arrivo dell’agente a Milano le cose sembrano propendere per un passaggio dell’Olandese in rossonero, ma è così?

Come vi abbiamo riportato da mesi, il principale obiettivo del Milan per coprire il ruolo di centravanti della prossima stagione è e resta Joshua Zirkzee. Il Diavolo si è già impegnato con il Bologna per il pagamento dell’intera clausola rescissoria da 40 milioni. Inoltre Moncada e Furlani sono anche riusciti a strappare il sì del calciatore che avrebbe accettato il quinquennale da 4 milioni di euro netti a stagione.

A frenare gli entusiasmi e anche le trattative è stato però l’agente Kia Joorabchian che per il trasferimento di Zirkzee chiede delle commissioni elevatissime (15 milioni). Il Milan non intende scendere a patti sia per una questione economica che di principio e avrebbe infatti bloccato ogni comunicazione fino ad oggi.

L’agente è a Milano

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com infatti l’agente di Zirkzee sarebbe approdato a Milano dove però ufficialmente non sono previsti incontri con la dirigenza del Milan. Ci appare tuttavia difficile ipotizzare che le parti, per la prima volta dopo settimane presenti nello stesso luogo, non colgano l’occasione per aggiornarsi.

Il Milan dal canto suo vuole conoscere l’andamento della trattativa che intercorre tra Joorabchian e il Manchester United, nuova pretendente alla corsa per Zirkzee. L’Olandese dal canto suo non ha fretta volendo concentrarsi su Euro 2024 e rinviando ogni decisione sul proprio futuro al termine della competizione.

Restiamo dunque con le antenne tese per captare ogni segnale che dovesse arrivare da Casa Milan o dai classici luoghi del mercato italiano. Per Zirkzee al Milan potrebbero essere ore decisive.

I Piani B stanno sfumando

Come vi abbiamo ampiamente descritto qui, il Milan sta vedendo pian piano saltare tutti i piani B a Zirkzee.  Al momento l’unico nome che resta in piedi nel caso in cui l’olandese decidesse di approdare allo United sarebbe Jonathan David del Lille.

L’attaccante canadese conosce bene Fonseca, che l’ha allenato la passata stagione, e possiede caratteristiche simili a quelle di Zirkzee. Più defilato c’è invece Lukaku, operazione che per ingaggio e anagrafica non rientra nei piani del Milan.

Tags AC Milan
Seguici