Bennacer in partenza, Fonseca deve rifare il centrocampo

By Marco Rizzo -

Bennacer verso l’Arabia Saudita, il Milan deve rifare il centrocampo. Fonseca vuole rinforzi, ma il reparto al momento sembra avere tante lacune, come dimostrato nell’ultima deludente stagione. 

Bennacer d’Arabia

Ismael Bennacer potrebbe lasciare il Milan quest’estate poiché sembra essere in programma un rinnovamento del centrocampo. Secondo le indiscrezioni, l’agente del centrocampista ha avuto colloqui con diversi club dell’Arabia Saudita, con i rossoneri che puntano ad una significativa plusvalenza.

Bennacer ha saltato metà della stagione 2023-24 a causa dell’operazione al ginocchio effettuata a maggio dell’anno scorso. Nonostante abbia giocato un paio di buone partite verso la fine della stagione, ha faticato a replicare la stagione precedente e questo ha fatto riflettere il Milan.

Secondo Tuttosport, l’agente di Bennacer, Enzo Raiola, ha avuto colloqui con un intermediario di diversi club sauditi. Questi ultimi stanno sondando il terreno, con l’obiettivo di scoprire di più sul ruolo dell’algerino al Milan. La clausola rescissoria da 50 milioni di euro rende tutto più facile per squadre che non hanno problemi finanziari.

Resta da vedere se i club saranno disposti a pagare la clausola rescissoria per assicurarsi il regista rossonero, o se il Milan sarà disposto ad accettare una cifra inferiore. In ogni caso, i rossoneri potrebbero effettuare una plusvalenza significativa, dato che hanno pagato 17,2 milioni di euro nel 2019 (e ne hanno ammortizzato una grossa fetta).

Tuttavia, precedenti voci suggerivano che Bennacer sarebbe aperto a un trasferimento in Arabia Saudita, ma solo dopo la prossima stagione. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

TURIN, ITALY – APRIL 27: Stefano Pioli, Head Coach of AC Milan, speaks with Tijjani Reijnders and Ismael Bennacer of AC Milan during the Serie A TIM match between Juventus and AC Milan at Allianz Stadium on April 27, 2024 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Situazione di centrocampo

Nella sua prima estate da allenatore del Milan, Paulo Fonseca ha in programma di rinnovare il centrocampo rossonero e, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, ci sono solo tre giocatori che, secondo il mercato, resteranno sicuramente nel club.

I resoconti della scorsa settimana hanno indicato che la prima missione di Fonseca è quella di portare equilibrio al centrocampo, mentre le altre aree presentano maggiori difficoltà. Un attaccante sarebbe il primo giocatore da portare a Milanello, ma Furlani sta temporeggiando e operando anche in altri settori del campo.

La scorsa stagione ci sono state diverse partite in cui il Milan non ha avuto stabilità al centro del campo. Sia per la composizione del centrocampo, sia per la mancanza di sostituti validi in panchina. In entrambi i casi, il risultato è stato lo stesso: scarsi risultati.

Stamattina si era ipotizzato che il Diavolo puntasse su Youssouf Fofana come obiettivo primario del centrocampo, ma il suo arrivo potrebbe innescare le partenze di Ismael Bennacer e Yacine Adli. Anche a livello di lunghezza della rosa permangono alcune criticità, soprattutto perché Adli, Bennacer e Pobega sembrano destinati verso altri lidi.

Tommaso Pobega è stato oggetto di interesse da parte della Fiorentina. Solo tre giocatori sono visti come certezze: Tijjani Reijnders, Ruben Loftus-Cheek e Yunus Musah.

Tags AC Milan
Seguici