Zirkzee, tutto rinviato: c’è la condizione e l’ultimatum entro cui chiudere

By Marco Rizzo -

Joshua Zirkzee ha scelto di rinviare la decisione sul suo futuro fino al mese prossimo e questo ha costretto il Milan a iniziare a considerare altre opzioni.

Zirkzee in bilico

Secondo La Gazzetta dello Sport, Zirkzee ha espresso il desiderio di aspettare la fine dell’Europeo prima di risolvere la questione per quale squadra giocherà in futuro.

Il Milan è impassibile e aspetta, ma negli ultimi giorni circolano voci secondo cui il Manchester United avrebbe chiamato gli agenti di Zirkzee chiedendo informazioni su un possibile trasferimento.

Un anno fa il club inglese  hanno acquistato Rasmus Hojlund dall’Atalanta per 70 milioni di euro, ma sta pensando di ingaggiare un altro giovane attaccante dalla Serie A per affiancarlo, e Zirkzee è nel mirino.

Ma non si tratta di una novità perché lo United è tra i candidati a Zirkzee già dall’inverno insieme ad Arsenal e Milan. La Juventus arrivò poco dopo, quando prese Thiago Motta.

Il Milan si è mosso per primo e nel modo più concreto, mettendosi in buona posizione per chiudere, ma non è disposto a pagare le commissioni richieste di 15 milioni di euro e non ha fretta di fare l’ultima chiamata. In effetti, il Milan vuole aspettare e vedere se tale domanda diminuirà entro la fine di Euro 2024 perché se Kia Joorabchian si smuoverà un po’, l’accordo sarà concluso. In caso contrario verranno esplorate altre strade. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

C’è ancora la possibilità

Il Milan ha ancora il ‘match point’ su Joshua Zirkzee, come dicono due giornalisti, ma il nodo della questione restano le richieste di provvigioni.

Come ampiamente riportato nei giorni scorsi, la dirigenza milanista ha fatto di Zirkzee l’obiettivo numero uno dell’estate e la trattativa è in fase avanzata. Sono disposti a pagare la clausola da 40 milioni di euro e a soddisfare le richieste salariali dell’attaccante.

Tuttavia, come riportato di recente, le discussioni hanno raggiunto un punto critico. Dopo aver detto che il divario sulle commissioni sarebbe stato ridotto, l’agente di Zirkzee ha chiarito che non mollerà sulle richieste di 15 milioni di euro. LEGGI QUI: Novità sul mercato rossonero

Le indiscrezioni

Ora, Matteo Moretto e Fabrizio Romano hanno parlato della situazione relativa a Zirkzee durante uno streaming su WatchPlayback. I loro commenti sono stati trasmessi tramite X .

“Su Zirkzee la clausola scade verso metà agosto ma il suo futuro si deciderà molto prima. Sul fronte Milan non ci sono novità, sappiamo che c’è l’accordo con il giocatore e la dirigenza rossonera ha fatto sapere al #Bologna che pagherà la clausola.

«La questione da risolvere è quella delle commissioni, che è problematica dal punto di vista etico. Soprattutto per quanto riguarda i metodi di pagamento e su questo si discute, Kia Joorabchian vuole un metodo “più veloce”.

“Il Milan non si è arreso con lui ed è anche vero che EURO 2024 ha allungato un po’ i tempi. Così come è vero anche che il Manchester United è stato informato, ma la cosa non è chiusa. I rossoneri sono ancora avanti”.

Tags AC Milan
Seguici