Giroud spiega i motivi dell’addio. Intanto un rossonero va in Argentina

By Mario Labate -

Intervistato dal famoso giornale francese Le Figaro, Olivier Giroud ha spiegato quali siano stati i motivi che l’hanno spinto a non rinnovare con il Milan. 

Il centravanti francese ha deciso di chiudere la propria esperienza in rossonero cambiando anche continente e trasferendosi con la famiglia a Los Angeles (USA). “Stare lontano dalla mia famiglia durante le settimane internazionali, viaggiare tanto, giocare più partite mi pesa. Ho fatto una scelta di carriera più adatta alla famiglia firmando con il Los Angeles FC. Tutti sanno che quando si parte per gli Stati Uniti è più difficile tornare in Nazionale. In ogni caso avverto un’innegabile stanchezza fisica e mentale”.

Il record con la Francia

Olivier Giroud è attualmente il miglior marcatore nella storia della Nazionale transalpina, un record che ora Mbappè sta insidiando. “Ho superato tutte le mie aspettative. Non avrei mai potuto sognare un destino del genere. Ho ancora bisogno di qualche altra partita perché Kylian mi superi e lui conta su di me per segnare quest’estate. Mi dicono che arriverò a quota 60 gol, ma non mi pongo quell’obiettivo, voglio davvero aiutare la squadra in Germania”.

In futuro…

“Non credo che farò l’allenatore. Quando fai l’allenatore hai ancora meno tempo per te, è anche peggio di quando sei un giocatore. Mia moglie mi caccerà se parto di nuovo, io vorrei restare nel calcio perché è quello che conosco meglio. Se si tratta di lavorare in un club, voglio imparare il mestiere di direttore sportivo. Sarà un’altra avventura.

Dall’Argentina: Pellegrino verso l’Independiente

Di Marianna Apruzzese

Secondo quanto affermato da Relevo, il difensore del Milan Marco Pellegrino, la passata stagione in prestito alla Salernitana, sta per essere ceduto in Argentina.

Secondo Matteo Moretto infatti per il centrale argentino si profila l’idea di un nuovo prestito, questa volta nuovamente in Patria. Il Club Atletico Independiente avrebbe infatti chiesto informazioni sulla possibilità di acquistare il centrale a titolo temporaneo quest’estate.

Tags AC Milan
Seguici