Zirkzee, c’è ottimismo: blitz di Moncada a Londra. Si vuole chiudere

By Mario Labate -

Il Milan ha deciso: Joshua Zirkzee sarà il numero 9 nella prossima stagione. I rossoneri hanno già definito tutto con Bologna e giocatore e ora sono al lavoro per trovare l’intesa sulle commissioni con l’agente. 

L’attaccante olandese è stato scelto in mezzo a tanti altri profili e potrebbe essere annunciato già nei primi giorni di luglio, ovvero quando la sua clausola rescissoria sarà attiva. Accordo facile con il club emiliano, che sarà costretto ad accettare, e stretta di mano già avvenuta con il giocatore per un quinquennale da 4,5 milioni di euro netti  a stagione.

Un investimento importante che potrebbe però diventare ancora più ingente qualora l’agente di Zirkzee, Kia Joorabchian, non accettasse di abbassare le proprie richieste sulle commissioni attualmente fissate a 15 milioni.

Proprio mentre stiamo scrivendo questo articolo Moncada e altri emissari del club sono volati a Londra per discutere faccia a faccia con Joorabchian per provare a bruciare le tappe e anticipare così l’eventuale inserimento di club di Premier League.

Concorrenza inglese per Zirkzee

Il Milan infatti rischierà di trovare intasati i corridoi che portano a Zirkzee visto l’interesse dichiarato di due Top Club di Premier: Arsenal e Manchester United.

L’olandese è però – scrive Sky Sports – “uno dei tanti attaccanti” che Arsenal e United stanno prendendo considerando per l’estate. Sia le due compagini inglese e sia il Milan sono affascinate dall’idea di poter pagare “solo” 40 milioni il cartellino dell’olandese che assume così le sembianze di un piatto appetibile per tante squadre.

Anche la Juventus tiene d’occhio Zirkzee, visto il recente arrivo di Thiago Motta, ma in questo momento sembra orientata verso altri obiettivi rispetto all’attacco.

Zirzkee al Milan: cresce la fiducia

Zirkzee è molto richiesto dopo una stagione in cui ha segnato 12 gol e fornito sette assist per il Bologna. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Manuele Baiocchini ha fatto il punto sulla trattativa tra il Milan e l’olandese.

“Di giorno in giorno aumenta la fiducia che questo accordo venga portato a termine. Gli accordi ci sono, alla Zirkzee manca ancora quello sulle provvigioni dell’agente”, ha detto.

“Kia Joorabchian ha chiesto 15 milioni di euro. Una cifra molto alta che il Milan sta cercando di ridurre in questi giorni per raggiungere un accordo totale.

“Moncada era a Londra e ha parlato con il Chelsea di Broja e Lukaku. Al momento più Borja che Lukaku in alternativa a Jovic. Il ds rossonero ha poi incontrato anche l’Aston Villa per parlare con il terzino destro Cash.

Una presenza a Londra da parte di Moncada che porterà sicuramente ad un nuovo confronto con l’agente di Zirkzee, sarà già quello decisivo? Al Milan pensano e sperano di sì.

Tags AC Milan

1 Comment

Add a Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici