Primavera, superato 4-1 il Bologna: cronaca e tabellino

By Dario Bombelli -

Il Milan Primavera ha battuto 4-1 il Bologna nella seconda giornata di campionato. Recuperato lo svantaggio iniziale con Simic, Sia e doppio Perrucci.

Primavera, Milan-Bologna 4-1

È una Primavera da applausi. Dopo il successo esterno di Monza, è arrivato anche il primo e convincente hurrà casalingo: al PUMA House of Football, i rossoneri hanno superato 4-1 il Bologna nella 2ª giornata di Primavera 1. Ad una prima frazione chiusa immeritatamente in svantaggio ha fatto seguito una ripresa comandata in lungo e in largo: Simić e Sia hanno ribaltato il punteggio, Perrucci ha sferrato il doppio colpo del ko. La formazione di Mister Abate ha messo in campo intensità e idee chiare, fattori determinanti per portare a casa i tre punti.

Tanti rossoneri hanno brillato nell’appuntamento odierno tra le mura amiche, durante il quale la squadra ha mostrato di saper mantenere lucidità principi di gioco anche quando si è ritrovata sotto nel punteggio. Diego Sia ha concesso il bis ed è salito a quota tre realizzazioni in campionato, mentre ha colpito l’ingresso travolgente di Vincenzo Perrucci, in campo a metà ripresa e abile nello sfruttare al meglio le chance a propria disposizione, firmando una doppietta d’autore. Ora la sosta, necessaria per ricaricare le energie, poi si tornerà in campo nel weekend del 16 settembre: in programma la sfida sul campo del Sassuolo.

LA CRONACA
È rossonera la prima occasione della gara: al 6′ Bonomi si accentra e calcia a giro, il suo destro sfiora il palo e si spegne sul fondo. Alla prima sortita offensiva (14′), gli ospiti passano in vantaggio con il colpo di testa di Menegazzo da corner. Il Milan risponde due volte con il sinistro al volo di Zeroli tra il 20′ e il 25′, Bagnolini si supera in entrambe le occasioni. I rossoblù si affidano ancora a Menegazzo per colpire in contropiede, Bartoccioni risponde presente sul doppio tentativo dell’attaccante ospite. In mezzo, al minuto 37, grossa chance per Cuenca che, servito da Bonomi, salta l’uomo e conclude con il mancino al limite, trovando una deviazione provvidenziale della retroguardia avversaria. 0-1 all’intervallo.

I rossoneri pareggiano subito in avvio di ripresa: Simić salta più in alto di tutti da calcio d’angolo e converte in rete al 47′. Dopo aver riportato in equilibrio la gara, il Milan controlla il possesso e chiude il Bologna nella propria trequarti difensiva. Al 67′ i ragazzi di Abate trovano il varco giusto: Zeroli imbuca con l’esterno per Sia, Diego controlla e supera Bagnolini con un destro angolato. Passano una decina di minuti (78′) e i rossoneri chiudono il match con il tris di Perrucci, che angola di testa un traversone preciso di Bonomi. Nel recupero c’è spazio anche per il poker: Simić recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta, serve Perrucci che fulmina Bagnolini e firma la doppietta personale. Finisce 4-1 per noi.

IL TABELLINO

MILAN-BOLOGNA 4-1

MILAN (4-2-3-1): Bartoccioni; Bakoune, Simić, Nsiala, Bartesaghi (23’st Magni); Victor (23’st Perrucci), Malaspina; Cuenca (23’st Scotti), Zeroli, Bonomi (41’st Liberali); Sia (30’st Camarda). A disp.: Raveyre; Jiménez, Paloschi, Parmiggiani; Mancioppi, Sala. All.: Abate.

BOLOGNA (4-2-3-1): Bagnolini; Mercier, Amey, Diop (31’st Svoboda), Baroncioni; Rosetti, Byar; Ravaglioli (16’st Hodzic), Bynoe, Menegazzo; Ebone (16’st Mangiameli). A disp.: Pessina; Carretti, Happonen, Idaro, Mukelenge, Schiavoni, Solda, Zilio. All.: Vigiani.

Arbitro: Scarpa di Collegno.
Gol: 14′ Menegazzo (B), 2’st Simić (M), 22’st Sia (M), 33’st Perrucci (M), 46’st Perrucci (M).
Ammonito: 48’st Baroncioni (B).

Fonte: acmilan.com

Seguici