La fame di Okafor: qualità e carattere in mostra

By Dario Bombelli -

Noah Okafor ha messo in mostra qualità, giocate e anche tanta personalità nello spezzone di gara giocato contro la Roma.

Il talento di Okafor

Noah Okafor è un giovane talento che il Milan ha a lungo monitorato, poi inseguito e infine raggiunto. Strappato al Salisburgo a condizioni più che favorevoli, l’attaccante svizzero si è rapidamente inserito e integrato all’interno della rosa rossonera allenata da Stefano Pioli.

Il suo ruolo è quello di vice-Leao, ma non all’occorrenza può essere schierato anche come prima punta. Finora – in campionato – è sempre subentrato a partita in corso, ma venerdì sera contro la Roma lo ha fatto in una maniera speciale.

Dribbling, giocate e tanta qualità: Okafor si è messo in mostra tra le maglie dei giallorossi e ha dimostrato una padronanza dei propri mezzi tecnici veramente invidiabile. Ma non solo. La tranquillità, il carattere e la lucidità con cui ha saputo leggere le situazioni di gioco e affrontare i minuti più delicati sono saltate immediatamente all’occhio nello spezzone giocato.

Seguici