Carriera, nazionale e caratteristiche tecniche: il focus su Samuel Chukwueze

By Dario Bombelli -

Carriera, nazionale e caratteristiche tecniche: alla scoperta di Samuel Chukwueze, il nuovo acquisto del Milan

Samuel Chukwueze è una nuova freccia per l’arco di soluzioni offensive della nostra squadra. Il nigeriano arriva dal Villarreal ed è pronto a portare velocità, dribbling e imprevedibilità all’attacco di Mister Pioli. L’ancor giovane età maschera solo in parte l’esperienza internazionale maturata da Chukwueze, che con gli spagnoli ha vinto l’Europa League 2020/21 ed è stato protagonista in ogni competizione. Samuel è mancino naturale, spicca per una grande rapidità, ama giocare a “piede invertito”, cerca spesso il dribbling verso l’interno per andare a calciare oppure inventare la giocata per i compagni.

Riavvolgiamo il nastro: cresce calcisticamente in Nigeria, muove i primi passi nella Future Hope e, dopo un breve periodo alla New Generation Academy, passa alla Diamond Football Academy. La prima vetrina internazionale per lui è il Mondiale U17 del 2015, in Cile, che vince con la sua Nigeria. Con le giovani Super Eagles è, insieme a Osimhen e Nwakali, uno dei protagonisti principali del successo nigeriano. Le sue prestazioni attirano l’attenzione del Villarreal, che nel 2017, appena maggiorenne, decide di portarlo in Spagna superando la concorrenza di altri club come Arsenal, Porto e Salisburgo. Dopo una mezza stagione di ambientamento con la seconda squadra, in Segunda División B, esordisce nel settembre 2018 in Prima Squadra, in Europa League: in Copa del Rey segna subito contro l’Almeria, il gol d’esordio in Liga arriva poco più tardi, alla seconda presenza assoluta nel 2-2 contro il Rayo Vallecano.

Da quel momento, l’ascesa è costante: la sua avventura in Spagna si chiude con 207 presenze e 37 reti contando tutte le competizioni. Nella bacheca, come detto, al Mondiale U17 si è aggiunta l’Europa League 2020/21, vinta ai rigori contro il Manchester United. Nell’unica edizione della Champions League a cui ha preso parte, nel 2021/22, riesce a fare la differenza: con il Villarreal arriva fino in Semifinale ed è protagonista specialmente nei Quarti, segnando il gol che all’Allianz Arena elimina il Bayern Monaco dalla competizione. In Nazionale maggiore debutta nel novembre 2018, pochi giorni dopo aver rotto il ghiaccio anche con il Villarreal, e partecipa alla spedizione di bronzo in Coppa d’Africa 2019, edizione vinta dall’Algeria di Bennacer, votato come miglior giocatore di quella competizione. Al momento, per Chukwueze, fanno 28 presenze e 4 reti.

Fonte: acmilan.com

Seguici