Roberts lascia il Wolverhampton e firma con il Milan: allenerà i portieri

By Marco Rizzo -

Secondo Football Insider, Roberts lascerà i Wolves dopo due anni dopo aver trovato un accordo che lo vedrà provare una nuova esperienza in Italia, unendosi allo staff dei portieri del Milan

Secondo Football Insider, Roberts lascerà i Wolves dopo due anni dopo aver trovato un accordo che lo vedrà provare una nuova esperienza in Italia, unendosi allo staff del Milan.

Roberts lascia i Wolves

Roberts è molto apprezzato in Premier League e ha avuto contatti con Arsenal, Birmingham, Swansea e QPR. Ha trascorso 11 dei suoi 25 anni come giocatore al QPR, apparendo anche per Dagenham & Redbridge e avendo brevi periodi a Millwall, St Albans City e Atlanta Silverbacks negli Stati Uniti.

Al Molineux, Roberts ha lavorato sotto due allenatori – vale a dire Bruno Lage e Julen Lopetegui, sempre al lavoro con i portieri. Ora lavorerà con il numero 1 della Francia Mike Maignan, Marco Sportiello e Antonio Mirante, oltre al giovane prodigio Lapo Nava.

La conferma ufficiale

In realtà è stato confermato sul sito ufficiale dei Wolves che Roberts lascerà per assumere “un nuovo ruolo di allenatore in un club europeo”.

Il direttore sportivo Matt Hobbs ha dichiarato: “Tony ci mancherà sicuramente, ma è un’opportunità incredibile che ha ricevuto, quindi non lo ostacoleremmo mai.

È stato onesto ed è una grande opportunità per lui e va con il nostro pieno supporto. Tony ha costruito il miglior reparto portieri che abbiamo mai avuto nel club, in termini di allenamento. La cosa migliore che posso dire di Tony è ciò che si sta lasciando alle spalle un grande lavoro”.

Seguici