Rebic e Origi in uscita: ecco le offerte ricevute dal Milan

By Mario Labate -

Il Milan si è dimostrato attivissimo sul mercato in uscita dopo l’eclatante cessione di Sandro Tonali al Newcastle per 70 milioni di euro. Ora è tempo di lasciare andare anche Rebic e Origi

Il Milan si è dimostrato attivissimo sul mercato in uscita dopo l’eclatante cessione di Sandro Tonali al Newcastle per 70 milioni di euro. Un addio doloroso ma che ha permesso ai rossoneri di costruire una vera e propria corazzata con l’acquisto di due centrocampisti (Reijnders e Loftus-Cheek), un attaccante (Okafor) e due esterni offensivi (Pulisic e Chukwueze).

Due attaccanti in partenza

Ora è tempo di liberare spazio con la cessione di due giocatori, non partiti per gli Stati Uniti, in lista partenze: si tratta dei due attaccanti Divock Origi e Ante Rebic.

West Ham e Besiktas interessati

Sull’attaccante belga c’è l’interesse del West Ham che però non ha ancora formulato un’offerta adeguata al Milan, i rossoneri chiedono 8-10 milioni di euro. Per il croato invece si è fatto vivo il Besiktas, club con cui Furlani è al momento in trattativa.

 

Seguici