Pioli: “Sono arrivati giocatori forti. Okafor? Per me non è solo punta”

By Mario Labate -

Intervenuto nel post-partita della gara persa contro il Real Madrid, Stefano Pioli ha così parlato della prima amichevole estiva disputata dai rossoneri

Intervenuto nel post-partita della gara persa contro il Real Madrid, Stefano Pioli ha così parlato della prima amichevole estiva disputata dai rossoneri: “Il Milan mi piace molto. Sono arrivati giocatori forti: Pulisic, Loftus-Cheek, Reijnders, mi piace come si stanno inserendo” ha affermato ai microfoni di Gazzetta.it.

Sui nuovi arrivati

“Ci permetteranno di giocare un calcio ancora più tecnico, ancora più offensivo. Dopo 10 giorni ho visto cose interessanti, ad esempio come abbiamo cercato di muovere la palla, la personalità. Che cosa cambierà dallo scorso anno? Occupiamo posizioni diverse ma i principi di gioco sono gli stessi”

Su Romero

“E’ entrato molto bene. Non solo per il gol”.

La prestazione del Primavera Simic al centro della difesa

“Ha saputo solo stamattina che avrebbe giocato. Sta lavorando molto bene”.

L’acquisto di Okafor

“È un attaccante che può giocare in più ruoli, è giovane ma ha già dimostrato il suo valore. Ha colpi, velocità, uno contro uno, per me può fare la punta o l’esterno sinistro. Un giudizio vero però lo darò solo quando lo allenerò”.

Sul prossimo arrivo di Chukwueze

“Finché non saranno miei giocatori, non commento”.

Seguici