Milan in Tournée: il programma dei rossoneri negli USA

By Mario Labate -

AC Milan sarà impegnato in un pre-season tour tra Los Angeles e Las Vegas, dal 21 luglio al 1 agosto: partite, date, orari e dove poterle seguire

AC Milan sarà impegnato in un pre-season tour tra Los Angeles e Las Vegas, dal 21 luglio al 1 agosto: un’importante occasione per preparare la squadra in vista dell’inizio della nuova stagione, abbracciare i moltissimi tifosi negli USA e continuare il percorso di sviluppo del Club a livello internazionale, consolidando il posizionamento in uno dei mercati strategici a livello commerciale

Pronti anche eventi e iniziative speciali per connettere ed emozionare la fanbase rossonera. Negli USA il brand Milan è tra i più seguiti e amati con oltre 43 milioni di tifosi

Milano, 19 luglio 2023 – Il Milan è ufficialmente pronto a sbarcare nella costa ovest degli Stati Uniti, dove i rossoneri saranno i protagonisti di un Pre-Season Tour tra California e Nevada in preparazione alla stagione 2023/24 – un momento importante per la crescita del Club, dentro e fuori dal campo, all’interno del nuovo capitolo di sviluppo sotto la guida di RedBird Capital Partners, azionista di AC Milan.

La squadra di Pioli avrà l’opportunità infatti di misurarsi con alcuni top club europei che prenderanno parte al Soccer Champions Tour 2023. Torneo amichevole che vedrà i rossoneri scendere in campo il 23 luglio al Rose Bowl di Pasadena contro il Real Madrid – dando vita ad un’amichevole di prestigio tra due dei club più titolati al mondo -, il 27 luglio al Dignity Health Sports Park di Los Angeles contro la Juventus e il giorno 1 agosto contro il Barcellona, nel moderno Allegiant Stadium di Las Vegas.

Ulteriori informazioni sul Soccer Champions Tour sono disponibili su www.SoccerChampionsTour.com e inoltre, per i tifosi rossoneri che seguiranno le partite dall’Italia, tutte e tre le partite del tour verranno trasmesse da DAZN e Sky in co-esclusiva.

Durante la preparazione negli Stati Uniti, i giocatori e lo staff del mister Pioli potranno contare su infrastrutture all’avanguardia, servizi e location d’eccellenza, tra cui il BMO Stadium di Los Angeles, che ospiterà gli allenamenti della squadra nel corso di tutto il soggiorno americano.

La partenza del Milan verso la prima tappa del tour, la California, è stata anticipata da una speciale attivazione che ha visto una mongolfiera attraversare i cieli di Los Angeles, portando lo stemma del Club e i colori rossoneri sopra le colline di Hollywood, uno dei simboli della città californiana.

La presenza in un territorio strategico come il mercato americano sarà un’importante occasione per proseguire il percorso di crescita del Club anche a livello commerciale, attraverso il consolidamento delle partnership con diversi sponsor globali – come i Principal Partner Emirates e PUMA – e per rafforzare il brand Milan a livello internazionale. Durante il tour farà anche il debutto sulla maglia rossonera, il logo di MSC Crociere, da poco annunciato come il nuovo Sleeve Partner dei rossoneri. A debuttare sarà anche il nuovo Away Kit di PUMA, recentemente svelato dal Club, e che verrà utilizzato per la prima volta nella partita contro il Real Madrid al Rose Bowl. Per celebrare il lancio del nuovo kit, PUMA e AC Milan organizzeranno un esclusivo evento a Los Angeles che metterà al centro lo stretto legame tra calcio e moda, con la partecipazione di alcuni giocatori dell’AC Milan e celebrità locali.

Attraverso incontri istituzionali e di business, attività dedicate ai tifosi e iniziative commerciali, AC Milan intende con questo tour rafforzare ulteriormente la propria presenza in una regione in cui l’interesse per il calcio è in costante aumento e in cui la passione per il brand e i colori rossoneri è dimostrato dai dati numerici. Il Pre-Season Tour negli Stati Uniti, infatti, evidenzia il legame speciale del Club con il paese a stelle e strisce, dove l’AC Milan è considerato il brand calcistico italiano più forte secondo la società di ricerca di mercato internazionale YouGov, con oltre 43 milioni di tifosi in tutto il paese. Un legame dimostrato anche dall’innovativa partnership con i New York Yankees, che ha unito due dei brand sportivi più iconici al mondo. Una partnership strategica che risulta da una relazione di lunga data tra la Yankee Global Enterprises e RedBird Capital Partners, azionista di controllo di AC Milan.

Il viaggio negli Stati Uniti sarà un’importante opportunità per coinvolgere i tifosi rossoneri in una serie di iniziative di fan engagement, tra cui una speciale Fan Zone creata dal Club in collaborazione con PUMA al Rose Bowl Stadium in occasione della partita contro il Real Madrid del 23 luglio. Sempre grazie al coinvolgimento di PUMA, il Milan ospiterà un meet and greet il 29 luglio a Niky’s Sports, a Santa Monica, a cui saranno presenti anche alcuni giocatori rossoneri.

Inoltre, grazie al retail trailer che seguirà la squadra nelle tre partite del tour, i tifosi che saranno presenti allo stadio potranno acquistare i prodotti ufficiali del Club e personalizzare la propria maglia per sentirsi ancora più parte della famiglia rossonera. Da oltreoceano, il Club continuerà a rimanere connesso agli oltre 550 milioni di fan nel mondo grazie alla creazione da parte della Milan Media House di contenuti multimediali esclusivi che coinvolgeranno ogni giorno gli appassionati milanisti attraverso le diverse piattaforme ufficiali del Club.

I tifosi potranno seguire il viaggio dei rossoneri negli Stati Uniti sui canali ufficiali del Club.

L’AC Milan tornerà dunque negli Stati Uniti dopo il pre-season tour dell’estate 2019. Più di recente, il Club si è recato negli Stati Uniti due volte nell’ultimo anno con l’AC Milan Trophy Tour in partnership con Emirates e con una delegazione istituzionale guidata dal presidente Paolo Scaroni, invitato a parlare alla conferenza Change the World Model United Nations a New York City.

Seguici