Nasti va al Bari: il Milan usa la formula di Colombo con il Lecce

By Marco Rizzo -

Il Milan ha effettuato la cessione di Marco Nasti, giovane centravanti prodotto della Primavera milanista, in prestito al Bari. I pugliesi avranno il diritto di riscatto per la prossima stagione

Cessione di Nasti al Bari

Il Milan ha effettuato la cessione di Marco Nasti, giovane centravanti prodotto della Primavera milanista, in prestito al Bari. I pugliesi avranno il diritto di riscatto per la prossima stagione. Il ragazzo è uno dei talenti più promettenti del nostro calcio e potrebbe avere l’occasione di esplodere in un ambiente con meno pressioni di Milanello.

I rossoneri hanno lasciato il diritto di riscatto, siglando però sul contratto il diritto di controriscatto: una formula già utilizzata recentemente, sempre con un attaccante (Colombo) e sempre in Puglia, al Lecce.

Il comunicato del Bari

“SSC Bari comunica di aver acquisito a titolo temporaneo, con opzione di riscatto e controriscatto, i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Marco Nasti (Pavia, 17.09.2003); l’attaccante sarà da subito a disposizione di mister Mignani nel ritiro di Roccaraso.

Prodotto del settore giovanile del Milan, grazie alla brillante stagione ’21-’22 con la Primavera rossonera (16 reti in 24 partite), attira le attenzioni del Cosenza in Serie B che lo prende in prestito e gli regala l’esordio tra i professionisti nella scorsa stagione. Con i calabresi gioca 27 partite segnando 5 reti e risultando determinante per la salvezza dei rossoblù.

Benvenuto Marco!”

Seguici