Dia è una scadenza per il Milan: fino al 20 luglio costa 25 milioni

By Mario Labate -

Il Milan continua a lavorare in cerca di un centravanti da affiancare ad Olivier Giroud: il nome nuovo e Boulaye Dia, ma non si può perdere tempo

Secondo quanto affermato dall’edizione odierna di Sport Mediaset, il Milan continua a lavorare in cerca di un centravanti da affiancare ad Olivier Giroud nella prossima stagione. Tanti i nomi finiti sul taccuino di Moncada e Furlani: Morata, Scamacca, Taremi e infine Boulaye Dia. 

Clausola rescissoria da 25 milioni

Proprio l’attaccante della Salernitana sembra essere al momento l’operazione più “fattibile” per i rossoneri visto l’ingaggio basso del giocatore e vista anche la clausola rescissoria non proibitiva presente nel suo attuale contratto: 25 milioni di euro.

Solo fino al 20 luglio

Anche in questo caso però i rossoneri devono fare attenzione: la clausola presente nel contratto che lega Dia alla Salernitana sarà valida solo fino al 20 luglio. Superata quella data qualsiasi club che vorrà Dia dovrà obbligatoriamente trattare con il club campano che sicuramente proverà ad ottenere cifre più alte per il proprio centravanti.

Seguici