Musah, il Milan tiene la pista aperta: può arrivare la svolta a breve

By Mario Labate -

Il Milan lavora su più tavoli per regalare a Stefano Pioli un altro centrocampista da affiancare a Loftus-Cheek. Due nomi:  Tijani Reijnders e Yunus Musah

Il Milan lavora su più tavoli per regalare a Stefano Pioli un altro centrocampista da affiancare a Loftus-Cheek, domani la sua conferenza di presentazione, nella prossima stagione.

Due nomi per il centrocampo

I nomi sul taccuino di Furlani e Moncada sono due: Tijani Reijnders, per cui ci sarà presto un rilancio da parte della dirigenza rossonera, e l’incursore di proprietà del Valencia  Yunus Musah.

Doppia trattativa: chi la spunterà?

Secondo quanto affermato dall’edizione odierna di Tuttosport, il club spagnolo chiede per il centrocampista americano circa 30 milioni, cifra che il Milan non è disposto a spendere e che vorrebbe abbassare intorno ai 22-25 milioni più bonus. Le prossime ore potrebbero essere decisive per provare a comprendere le reali condizioni per intavolare una trattativa, nel caso contrario la volata su Reijnders sarà ancora più convinta.

Seguici