Morata, il Milan l’ha puntato: la formula è giusta ma manca qualcosa

By Mario Labate -

Uno dei principali obiettivi di mercato del Milan per l’estate resta quello dell’attaccante da affiancare ad Olivier Giroud nella prossima stagione

Uno dei principali obiettivi di mercato del Milan per l’estate resta quello dell’attaccante da affiancare ad Olivier Giroud nella prossima stagione. Sfumato l’acquisto a zero di Marcus Thuram, primo obiettivo volato all’Inter, ora Moncada e Furlani sembrano aver posto in cima alla propria lista dei desideri il nome di Alvaro Morata.

Anche la Juventus su Morata, la formula del Milan

L’attaccante spagnolo, che ha recentemente rinnovato con l’Atletico Madrid, desidera un ritorno in Italia e proprio nel Bel Paese la concorrenza non sembra essere poca: la Juventus starebbe pensando ad uno scambio con Vlahovic (operazione difficile), la Roma inizialmente interessata sembra starsi defilando mentre il Milan – ancora in corsa – vorrebbe lavorare ad un prestito con diritto di riscatto.

Ostacolo ingaggio

L’ostacolo più arduo da superare per i rossoneri resta l’ingaggio dell’attaccante dei colchoneros che, con i benefici derivanti dal decreto crescita, dovrebbe guadagnare al Milan una cifra intorno ai 6,5 milioni di euro. Un ingaggio troppo alto per la dirigenza del Diavolo che per lo stesso motivo ha rinunciato all’acquisto di Marcus Thuram nelle scorse settimane.

 

Seguici