Per l’attacco il Milan monitora Dia: può essere inserita una contropartita

By Dario Bombelli -

Il Milan monitora con attenzione il profilo di Boulaye Dia della Salernitana. Con l’inserimento di una contropartita l’affare è possibile

Sfumato in extremis l’affare Marcus Thuram, il Milan rimane alla ricerca sul mercato di un centravanti che possa alternarsi con Giroud. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i rossoneri starebbero seguendo con attenzione Boulaye Dia. Il giocatore è stato riscattato due giorni fa dalla Salernitana per 12 milioni di euro dal prestito dal Vilar. La sua clausola adesso ammonta a 25 milioni di euro.

Nonostante sia in procinto di compiere 27 anni il prossimo novembre, Dia può avere ancora tanti margini di miglioramento e il prezzo può essere trattabile. L’ingaggio, inoltre, sarebbe sicuramente alla portata delle casse rossonere. Per tentare di fare abbassare il costo dell’operazione il Milan può inserire nell’affare con la Salernitana qualche contropartita tecnica: in particolare possono essere interessanti i profili di Daniel Maldini e Lorenzo Colombo.

A oggi comunque il Diavolo ha altre priorità per l’attacco: da Scamacca del West Ham a Morata dell’Atletico Madrid. Da una parte però il problema è il prezzo del cartellino del giocatore, mentre dall’altra lo stipendio.

Seguici