Carnevali: “Frattesi al Milan? Se dovessero chiamarmi…”

By Mario Labate -

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha così parlato del futuro di Davide Frattesi e dell’interesse del Milan nei suoi confronti

Intervistato da Rai Gr Parlamento, Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha così parlato del futuro di Davide Frattesi e dell’interesse del Milan nei suoi confronti: “L’Inter è la società che si è mossa per prima, ma sta facendo le proprie valutazioni. Ovviamente non mancano le opportunità sul tavolo. Personalmente non ho mai incontrato il Milan, ma se dovessero arrivare altre squadre noi siamo pronti ad ascoltarle. Credo che chi arrivi per primo abbia più possibilità di chiudere la trattativa”.

Richiesta del Sassuolo

“La nostra richiesta rimane di 40 milioni di euro. Ciò non vuol dire che non siamo interessati a valutare giovani, in ogni trattativa si prova ad ascoltare tutto. L’amicizia con Marotta conta relativamente. In trattative così importanti ognuno cerca di ottenere il massimo per il proprio club”

Quando si chiude

“Vorremmo chiudere prima di andare in ritiro, quindi nei primi dieci giorni di luglio. Il giocatore vuole andare in un top club, ma noi pretendiamo che ci siano le condizioni che riteniamo giuste”.

Seguici