L’Italia U21 batte la Svizzera: rischio nel finale per una rimonta beffa

By Marco Rizzo -

L’Italia U21 batte la Svizzera per 3 a 2 si lascia alle spalle la sconfitta con polemiche per il contro la Francia. La prima frazione è stata dominata dalla nostra Nazionale che è riuscita addirittura a portarsi sul triplo vantaggio

L’Italia U21 batte la Svizzera per 3 a 2 si lascia alle spalle la sconfitta con polemiche per il contro la Francia. La prima frazione è stata dominata dalla nostra Nazionale che è riuscita addirittura a portarsi sul triplo vantaggio: in rete prima Pirola, poi Gnonto e infine Parisi nei minuti di recupero del primo tempo. Bellanova sugli scudi lungo la fascia destra.

Rischi nel secondo tempo

La ripresa parte da incubo. La Svizzera cambia modulo e mischia le carte, Nicolato inserisce Cancellieri per far riposare Pellegri. Proprio il neo entrato combina un pasticcio e regala palla a Imeri che fulmina Carnesecchi. Dopo soli 5 minuti arriva un altro gol svizzero e l’Italia vede i fantasmi di una rimonta. Brividi quando Males si divora il gol davanti al nostro portiere. Gli ingressi di Lovato e Ricci addormentano la gara e gli Azzurri possono festeggiare i primi tre punti dell’Europeo.

Seguici