Balogun apre al Milan: “Non andrò più via in prestito”

By Mario Labate -

Autore della sua prima rete con la nazionale statunitense, Folarin Balogun, attaccante dello Stade Reims ma di proprietà dell’Arsenal, ha così parlato anche del proprio futuro

Autore della sua prima rete con la nazionale statunitense, Folarin Balogun, attaccante dello Stade Reims ma di proprietà dell’Arsenal, ha così parlato anche del proprio futuro:  “Sicuramente non andrò di nuovo in prestito, quindi non sono sicuro di cosa succederà”.

In linea con Red Bird

Il classe 2001, autore di 21 gol e 3 assist nella passata stagione, ha attirato l’interesse di diversi club europei tra cui il Milan che valuta il suo profilo perfettamente allineato ai parametro stabiliti da proprietà e dirigenza, oltre che possedere il passaporto americano che faciliterebbe anche un ulteriore rilancio del marchio Milan negli States, patria di Gerry Cardinale.

Incontro con l’Arsenal

Valutato intorno ai 25 milioni di euro, gli agenti di Balogun già nelle prossime ore incontreranno la dirigenza dei Gunners per definire una volta per tutte il destino dell’attaccante che, ad oggi, sembra orientato verso una cessione a titolo definitivo.

Thuram prima scelta

Moncada, che al momento sta seguendo con insistenza Marcus Thuram, potrebbe decidere di virare in maniera decisa sul centravanti americano qualora il figlio di Lillian dovesse accettare la corte del Psg.

Seguici