Calciomercato Milan: Moncada e Furlani lavora su due obiettivi

By Luca Maninetti -

Il Milan lavora sul mercato in entrata in vista della prossima stagione. Due gli obiettivi per rinforzare l’attacco rossonero: Marcus Thuram and Mehdi Taremi

Il Milan lavora sul mercato in entrata in vista della prossima stagione. Due gli obiettivi per rinforzare l’attacco rossonero: Marcus Thuram and Mehdi Taremi. Lo riporta l’edizione della Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina.

Thuram

Il contratto del francese con il Borussia Mönchengladbach scade questo 30 giugno 2023. Dunque lascerà il club tedesco a parametro zero. L’attaccante ha una buona esperienza internazionale in Champions ed Europa League. Un centravanti moderno, bravo in contropiede e nell’uno contro uno. Ha una certa esplosività, velocità e duttilità, mentre all’occorrenza potrebbe anche ricoprire il ruolo di esterno destro o sinistro, cosa che a Stefano Pioli non dispiacerebbe.

Taremi

È un attaccante esperto a 30 anni e ha appena disputato una stagione con 34 gol e 15 assist tra club e nazionale. Ha un contratto in scadenza nel 2024, il che significa che il nazionale iraniano potrebbe rappresentare un’opportunità. In tre stagioni con il Porto ha vinto uno scudetto, tre coppe e due Supercoppe portoghesi. Nell’ultima Champions League ha segnato cinque gol contro Bayer Leverkusen, Club Brugge e Atletico Madrid. Il Porto però non ha intenzione di svenderlo.

Il confronto

Taremi ha disputato 47 partite con il Porto, segnando 30 gol e aggiungendo 10 assist. Thuram invece 32 gare, con 16 reti e 7 assist. L’iraniano è più cinico del francese sotto porta: per lui la percentuale di trasformazione delle grandi occasioni in gol è del 54%, mentre il francese è del 39%. Altro dato da considerare si riferisce alla presenza in area, in cui i due si equivalgono: per l’attaccante del Porto la media dei tocchi in area di rigore è di 6,38, leggermente superiore a quella di Thuram (6,41).

 

Seguici