Salvatori Rinaldi: “Indossare la maglia del Milan femminile? Bellissimo dal primo all’ultimo momento”

By Luca Maninetti -

Salvatori Rinaldi, ex attaccante del Milan femminile, ha rilasciato una lunga dichiarazione ai microfoni di ‘1 Football Club Extra-Time’, ecco le sue parole sull’esperienza passata in rossonero

Salvatori Rinaldi, ex attaccante del Milan femminile, ha rilasciato una lunga dichiarazione ai microfoni di ‘1 Football Club Extra-Time’, ecco le sue parole sull’esperienza passata in rossonero:

Cosa ha significato indossare i colori del Milan? È stato bellissimo, dal primo momento all’ultimo. Quando sono andata a firmare, ed ho visto il museo del club con tutti i suoi trofei, ho vissuto tutta la grandezza del club. Vivere il professionismo è qualcosa che noi ragazze abbiamo sempre sognato, ed i colori rossoneri mi hanno dato la possibilità di calcare il prato di San Siro. Un’emozione indescrivibile”.

Sulle ispirazioni maschili: “Se mi sono mai ispirata ad una controparte maschile? Il mio idolo, pur non essendo un calciatore nel mio ruolo, è sempre stato Pavel Nedved. Sono sempre stata juventina e non nego di essere anche un po’ nostalgica, con una passione per quella che può considerarsi la vecchia guardia come Del Piero, Zidane e Pirlo ma anche leggende di altri club come Shevchenko”.

Seguici