Messias: “Ora va meglio con il modulo, anche se manca qualcosa offensivamente”

By Marco Rizzo -

Messias, ospite di Fondazione Milan nella giornata di oggi, ha parlato del proprio rendimento dei rossoneri ai microfoni di Sport Mediaset

Messias, ospite di Fondazione Milan nella giornata di oggi, ha parlato del proprio rendimento dei rossoneri ai microfoni di Sport Mediaset:

“In questa stagione c’è la consapevolezza di quello che siamo. Al di là del periodo negativo siamo sempre stati lì, l’entusiasmo non è mai mancato anche quando eravamo in difficoltà e se non ci fosse stato il Napoli potevamo sperare nel campionato. Ora siamo a tre punti dall’Inter e dal secondo posto. Noi facciamo il nostro percorso”.

Sul gol contro il Monza: “Una bella soddisfazione ma conta di più la vittoria”.

Sul cambio di modulo: “Non siamo riusciti a capire cosa succedeva ma era più un fattore mentale. Dopo il pareggio con la Roma la squadra è un po’ crollata. Avevamo bisogno di cambiare qualcosa e dare una scossa, meno male che è andata bene. Ora difendiamo meglio con il nuovo modulo ma va migliorata la parte offensiva”.

Sui rientri degli infortunati: “Ibrahimovic e Maignan sono rientri importanti ma sono tutti importanti. Anche Florenzi, anche Bakayoko, che ci ha dato una mano nell’ultima partita”.

Sugli obiettivi personali: “Cerco di dare il meglio sia da titolare che da subentrato quando il mister ha bisogno”.

Seguici