Da Massara ad Ibra passando per il modulo: tutti i motivi per cui Zaniolo vuole il Milan

By Mario Labate -

In queste ore riprende fortemente quota l’idea di un possibile approdo in rossonero di Nicolò Zaniolo. Diversi indizi lasciano pensare che alla fine l’operazione si farà

In queste ore riprende fortemente quota l’idea di un possibile approdo in rossonero di Nicolò Zaniolo. Il calciatore italiano ha già annunciato alla Roma la propria volontà di trasferirsi in rossonero, ma manca ancora l’accordo con la società giallorossa.

Nonostante la distanza tra l’offerta di Maldini e le richieste di Tiago Pinto, sono diversi i punti che spingono Zaniolo verso Milanello a partire da Frederic Massara, protagonista dell’operazione che portò il calciatore dall’Inter al club giallorosso.

Ulteriori indizi sono stati forniti nello scorso giugno dallo stesso Zaniolo che in un’intervista a SportWeek ha così parlato proprio della società rossonera: “Il Milan ha vinto 2-1 contro di noi, ma io ho coronato un sogno: giocare col mio idolo. Non ho avuto modo di parlarci, ma l’ho studiato. Mi sono vergognato di avvicinarmi, giocarci insieme è stato bello. Sono contento che lo Scudetto l’abbia vinto Ibra, il mio idolo, il Milan meritava questo scudetto”.

Sui rumors di mercato

“Fa piacere, vuol dire che vali. Voglio dimostrare che è giusto essere accostato a questi club”. A ciò si aggiunge anche un commento sul suo modulo preferito: “Il 3-5-2 non esalta al massimo le mie caratteristiche, preferisco il 4-3-3 o il 4-2-3-1, però se il mister decide così io devo dare il 100 per cento lì, per la squadra e per il risultato”.

Seguici